Agosto? A Valbondione 11 gradi E sulle montagne torna la neve
La cappella della Manina; sullo sfondo, imbiancati dalla nevicata notturna, il pizzo Coca e il Tre Confini (Foto by Bonacorsi)

Agosto? A Valbondione 11 gradi
E sulle montagne torna la neve

Agosto? Siamo sicuri? Il termometro a Valbondione segnava ieri 11 gradi, ma gli escursionisti non mancavano malgrado il vento freddo che ancora piegava le piante.

Manca invece l’abbigliamento estivo; via pantaloncini e maglietta per far posto alla giacca a vento, qualcuno calzava addirittura i guanti. In alto, oltre i 2.500-2.600 metri di quota, le montagne sono tornate a imbiancarsi dopo le precipitazioni della tarda serata. La stazione del Centro meteo lombardo posizionata al rifugio Curò ha infatti registrato una temperatura minima di sei gradi e un vento che, nella notte, ha toccato la velocità di 82 chilometri all’ora.

Non più tardi di una settimana fa, invece, si poteva fare il bagno nel laghetto più elevato delle Orobie, a quasi 2.800 metri, a pochi passi della vetta del pizzo Tre Confini; oggi la cosa risulterebbe impossibile poiché a quelle quote sono caduti almeno una decina di centimetri di neve.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 13 agosto 2017

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare