Monte Pora batte tutti  Sabato apre la stagione
La pista Termen è pronta ad accogliere gli sciatori

Monte Pora batte tutti

Sabato apre la stagione

Preparate gli sci, da sabato 2 dicembre si scia al Monte Pora. Impegno mantenuto quindi per la stazione sciistica di Castione della Presolana, che si prepara ad accogliere chi non riesce ad aspettare l’Immacolata per lanciarsi sulle piste.

Di aperta, in Pora per ora ce ne sarà una: la Termen, mentre a partire dal 7 dicembre i responsabili degli impianti contano di avere un buon innevamento anche sulla Valzelli e la Cima Pora. I 40 nuovi cannoni di ultima generazione in dotazione hanno finora prodotto «tra i 30 mila e i 40 mila metri cubi di neve – spiega Lorenzo Pasinetti, presidente di Irta Spa – e ora sulle piste innevate il manto va dai 30 ai 40 centimetri, e in alcuni punti anche di più».

Intanto per sabato e domenica al Pora prezzi in versione lancio. Il giornaliero per poter sciare sulla pista Termen e fare su e giù sulla seggiovia Malga Pora–Pian del Termen, aperta dalle 8,30 alle 16,30, costa 20 euro più 3 di cauzione, ridotto a 15 (più 3 di cauzione) per la fascia junior e a 10 (più i 3 euro) per i baby. Per tutte le altre stazioni dell’arco seriano e scalvino, invece, l’appuntamento con gli sci è per il lungo ponte dell’Immacolata, con giovedì 7 dicembre come data segnata in rosso per il via.

Approfondisci di più l’argomento acquistando a 0.99 euro la copia digitale de L’Eco di Bergamo del 1° dicembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA