Lucilla Giagnoni è "Furiosa...Mente" sul palco del Sociale

L'uomo sempre in conflitto con se stesso e con gli altri per evolvere, la tecnologia come grande ausilio per andare oltre e esplorare i limiti ancora sconosciuti della nostra mente, l'enorme potenzialità dell'essere umano del nostro tempo. Sono solo alcuni spunti di riflessione del densissimo monologo "Furiosa Mente" che Lucilla Giagnoni porta in scena con una forza e una presenza da vera guerriera. Quasi un viaggio iniziatico verso la consapevolezza della bellezza che il nostro mondo ci può offrire. La sua visione è tutt'altro che catastrofica, anzi, è pervasa da un afflato di speranza e di fiducia nell'essere umano e nella sue capacità. Robi Vitali

Altri articoli
Guarda gli altri video