Lady Bird

Regia: Greta Gerwig

Genere: Drammatico

Anno: 2017

Con: Saoirse Ronan, Laurie Metcalf, Tracy Letts, Lucas Hedges, Odeya Rush, Timothée Chalamet, Kathryn Newton, Jake McDorman, Lois Smith, Laura Marano

Nel 2002 Christine "Lady Bird" MacPherson è una studentessa dell'ultimo anno delle superiori nella seriosa Sacramento, in California. Carina, vivace e con inclinazioni artistiche, Christine vive con suo padre rimasto disoccupato e sua madre infermiera e instancabile lavoratrice, ma a scuola è nel lato "sbagliato" degli studenti, quello degli emarginati. E mentre vive insoddisfatta la propria esistenza da liceale, Christine sogna avventura, cambiamenti e nuove opportunità in un un college prestigioso. A questo scopo, per aumentare i propri crediti extra curriculari, Christine decide di iscriversi al club teatrale della scuola ed è qui che sceglie "Lady Bird" come raffinato soprannome. L'eccentrica Christine ha da questo momento, finalmente, l'occasione di esplorare le tappe dell'adolescenza che ha sempre rimandato, compresa la sua prima storia d'amore... Nove anno dopo "Nights and Weekends" l'attrice Greta Gerwig scrive e dirige il suo secondo film. E' un racconto di formazione, anzi è la più classica, archetipica e consolidata storia di coming of age a cui la Gerwig riesce a infondere nuova linfa confezionando una pellicola toccante, autentica e commovente. Un dramma indie che si presenta come un film mainstream che vanta come principale interprete l'incantevole Saoirse Ronan, vincitrice del Golden Globe nel 2018 proprio per questo ruolo.