La profezia dell'armadillo

Regia: Emanuele Scaringi

Genere: Drammatico

Anno: 2018

Con: Simone Liberati, Pietro Castellitto, Laura Morante, Valerio Aprea, Claudia Pandolfi, Teco Celio, Diana Del Bufalo

L'esordio alla regia di Emanuele Scaringi coincide con la proiezione su grande schermo della graphic Novel del vignettista italiano Zerocalcare, presentato alla Mostra del Cinema di Venezia in concorso nella sezione Orizzonti. Grande attenzione nella scelta del cast che spazia tra artisti di grande esperienza - Laura Morante e Claudia Pandolfi - ad altri dal futuro roseo come Simone Liberati, Pietro Castellitto e Diana Del Bufalo. Tutto ruota intorno a Zero, ventisettenne romano che vive a Rebibbia, nella Tiburtina Valley, dove fa il disegnatore sebbene tale professione non gli garantisca entrate economiche. Tra una visita alla madre e il sali e scendi dai mezzi pubblici, la sua vita scorre monotona e ripetitiva: senza lavoro, per racimolare denaro fa ripetizioni di francese, cronometra le file dei check-in allaeroporto e crea illustrazioni per gruppi musicali punk. A casa dialoga con un armadillo, la sua coscienza critica, mentre fuori casa è legato all'amico di mille peripezie, Secco. Tutto cambia quando Camille, compagna di scuola e amore mai dichiarato, muore improvvisamente e l'avvenimento obbliga Zero ad affrontare la vita, le sue problematiche, le sue (in)certezze e i mille dubbi di una generazione intera.