Ognuno ha diritto ad amare - Touch me not V.O. sott. Ita

Regia: Adina Pintilie

Genere: Drammatico

Anno: 2018

Restrizioni: 14

Con: Laura Benson, Tmas Lemarquis, Christian Bayerlein, Grit Uhlemann, Adina Pintilie, Hanna Hofmann

Intimità e sessualità scavate nel profondo attraverso una analisi emotiva che esplora la vita di vari personaggi: il percorso attraverso cui arriviamo a conoscere le esistenze di Laura e Christian - lei non sopporta di essere toccata né riesce a superare il problema con un giovane che si prostituisce; lui, disabile, si approccia ai desideri sessuali in maniera disarmante, aperta, sincera - porta a un workshop generazionale al quale prende parte anche Tudor, la cui fragilità in ambito amoroso è evidente. Ciascuno di essi è desideroso di trovare ed esprimere una forma più intensa di intimità sebbene, di contro, ne sia profondamente terrorizzato. La manifestazione libera e franca dei propri problemi li porta a una introspezione capace di far emergere tabù, freni inibitori, schemi mentali precostituiti che non permettono loro di vivere appieno la sessualità. Il lungometraggio è stato premiato al 68esimo Festival Internazionale del cinema di Berlino con lOrso dOro e con il premio per la migliore Opera Prima.