L'Angelo del Crimine

Regia: Luis Ortega

Genere: Drammatico

Anno: 2018

Con: Lorenzo Ferro, Chino Darín, Daniel Fanego, Mercedes Moran, Cecilia Roth, Luis Gnecco, Peter Lanzani

La storia vera del serial killer argentino Carlos Robledo Puch, oggi 67enne, condannato per 11 omicidi, decine di rapine e stupri, dal 1973 in carcere.Dall’adolescenza inizia a compiere piccoli furti ma al liceo conosce ed è attratto da Ramón, un ragazzo con cui inizierà il suo vero viaggio nel crimine e nella morte. Per il suo aspetto, Carlitos viene denominato dalla stampa “L’Angelo della Morte” e diventa una celebrità, ma la giustizia non gli farà sconti. La pellicola è stata presentata al Festival di Cannes 2018 nella sezione "Un Certain Regard" e selezionato come rappresentante dell’Argentina agli Oscar 2019 nella categoria Miglior film straniero (senza rientrare nella cinquina finale), è ispirata alla vera storia diRobledo Puch. Nei panni di Puch abbiamo Lorenzo Ferro che è figlio dell’attore Rafael Ferro ed è noto anche nell’ambiente del rap col nome di Toto. Dopo qualche apparizione in alcune serie tv, fa il suo esordio sul grande schermo proprio con “L’Angelo del Crimine”. Il resto del cast è composto da: Chino Darín (Ramón), Daniel Fanego (José), Mercedes Morán (Ana María), Cecilia Roth (Aurora), Peter Lanzani (Miguel), Luis Gnecco (Héctor), Malena Villa (Marisol/Magdalena), William Prociuk (Federica), Fernando Noy (Invitato a casa di Federica) e Diego Echegoyen.