Qualcosa di meraviglioso

Regia: Pierre-François Martin-Laval

Genere: Biografico

Anno: 2019

Con: Isabelle Nanty, Gérard Depardieu, Ahmed Assad, Mizanur Rahaman, Sarah Touffic Othman-Schmitt

Qualcosa di Meraviglioso è il nuovo film biografico firmato da Pierre-François Martin-Laval, che vede tra i protagonisti Gérard Depardieu e Ahmed Assad. Fahim Mohammad ha soli otto anni quando è costretto a fuggire dal Bangladesh con il padre. Nel 2011, insieme i due arrivano a Parigi dove gli viene rifiutato l'asilo politico e dove quindi avrà inizio una vera e propria corsa ad ostacoli per non essere espulsi dalla Francia da un momento all'altro. Il piccolo Fahim però, ha un dono che si rivelerà essere molto prezioso e che lo porterà ad incontrare Sylvain, campione di scacchi e allenatore di nuovi talenti interpretato da Gérard Depardieu. Grazie al suo talento per gli scacchi e all'aiuto di Sylvain, Fahim arriverà fino al Campionato Nazionale di scacchi, un'importante data che cade proprio nel periodo di maggior rischio di espulsione. Per poter salvare le sue sorti e quelle del padre e quindi poter restare in Francia, Fahim dovrà nientemeno che riuscire a vincere il torneo, con l'aiuto di Sylvain che si rivelerà non solo un grande maestro di scacchi, ma anche di vita.