Parsifal

Regia: Marco Filiberti

Genere: Drammatico

Anno: 2020

Con: Matteo Munari, Marco Filiberti, Diletta Masetti, Luca Tanganelli, Giovanni De Giorgi

I marinai Palamède e Cador lavorano sulla Dedalus in un non ben definito porto settentrionale. I due trascorrono tutto il loro tempo sull'imbarcazione tranquilli fino all'arrivo di Parsifal, un giovane spensierato e di cui non si sa nulla, neanche la provenienza. Il ragazzo, sciogliendo il nodo che tiene ancorata e ferma la barca, costringe i marinai a scendere dal mercantile. Una volta sulla terra ferma, Palamède e Cador si recano nella taverna-bordello di Kundry che si trova nel porto. Qui conoscono due prostitute, Elsa e Senta, mentre Kundry, affascinante donna capace di ammaliare chiunque, riesce ad avvicinare il giovane Parsifal, di cui sembra conoscere anche il passato. Quando il ragazzo lascia il porto, inizia un viaggio a piedi che lo porta in luogo sconosciuto e in rovina, abitato da oscuri spiriti e pieno di dolore. Qui si imbatte in Amfortas, un uomo gravemente ferito, ma Parsifal non riesce a resistere a lungo in questo luogo straziante e, turbato da quelle visioni, si reca nel locale di Kundry, non sapendo che è proprio lì che Amfortas è stato ferito...