Zlatan

Regia: Jens Sjögren

Genere: Biografico

Anno: 2021

Con: Granit Rushiti, Emmanuele Aita, Cedomir Glisovic, Håkan Bengtsson, Dominic Andersson Bajraktati, Merima Dizdarevic, Bjorn Friberg

Zlatan, film diretto da Jens Sjögren, ripercorre la vita e la carriera del campione Zlatan Ibrahimović, noto per essere stato candidato per sei volte come FIFA World Player of the Year e undici volte al Pallone d'oro. Zlatan è il primo calciatore ad aver giocato in sette squadre della Champions League, ma in questo ambito ha anche un altro primato meno positivo: è stato il giocatore più espulso della lega. Il film, però, non ripercorre solo la carriera calcistica di Ibrahimović, ma anche la sua vita, soprattutto quella antecedente alla sua fama. NOTE DI REGIA. "Abbiamo voluto raccontare la sua storia adesso" racconta il regista Jens Sjögren "perché può essere una forte ispirazione per i più giovani. Ed è chiaro che questo avvenga più facilmente se al centro del biopic c’è qualcuno che è ancora in attività. Quello che abbiamo mostrato penso possa anche aiutare tutti a capire chi ci sia oltre il calciatore. Non solo raccontiamo quanto accaduto prima che diventasse per tutti Ibrahimovic, ma soprattutto lo facciamo dalla sua prospettiva, con tutti i suoi dubbi, le difficoltà di capire quale fosse il problema per chi se la prendeva con lui è il desiderio forte di giocare solo ed esclusivamente per se stesso. Non è tanto un film su un calciatore, è un film su un bambino che cresce e questo gli dà un tono universale".