Il grande giorno

Il Grande Giorno è una commedia che segna il ritorno al cinema del leggendario trio comico composto da Aldo, Giovanni e Giacomo. Il regista non poteva che essere Massimo Venier, con il quale il trio ha firmato tutti i successi più celebri sul grande schermo, da "Tre uomini e una gamba" (1997) a "Chiedimi se sono felice" (2000), passando per "Così è la vita" (1998). L'ultima apparizione in cabina di regia di Venier coincide con la stessa di Aldo, Giovanni e Giacomo riuniti: "Odio l'estate", pellicola del 2020. Giacomo e Giovanni sono due amici e soci in affari da una vita, avendo condiviso l'infanzia, la scuola, le vacanze e anche il lavoro: entrambi, infatti, sono proprietari di un mobilificio le cui entrate sono molto alte. Una vita insieme e non solo per i due, in quanto Elio, figlio di Giovanni, e Caterina, figlia di Giacomo, sono in procinto di sposarsi. Per la cerimonia, i due amici non hanno badato a spese: chef stellati, un Cardinale a celebrare la funzione e una location splendida sul lago Maggiore. Tutto pare perfetto, fino all'irruzione di Aldo, nuovo compagno di Margherita, ex moglie di Giovanni. Il buon Aldo ha un carattere completamente diverso rispetto agli altri due, provocando una serie di incidenti imbarazzanti ai quali Giovanni e Giacomo provano a porre rimedio con scarso successo. L'irruenza di Aldo, oltre a rovinare i preparativi del matrimonio, fa emergere una crepa nel rapporto tra i due amici, portandoli ad affrontarsi l'uno con l'altro. Nel cast sarà presente anche il cantante Francesco Renga, mentre la colonna sonora è stata affidata nuovamente a Brunori Sas, dopo l'ottimo feedback ricevuto per le musiche di "Odio l'estate".

Informazioni

Regia

Massimo Venier

Genere

Commedia

Anno

2022

Cast

Aldo, Giovanni, Giacomo, Antonella Attili, Elena Lietti, Lucia Mascino, Margherita Mannino, Giovanni Anzaldo, Pietro Ragusa, Francesco Brandi, Dina Braschi, Andrea Bruschi, Davide Calgaro, Marouane Zotti, Noemi Apuzzo, Matilde Benedusi, Jerry Mastrodomenico, Eleonora Romandini, Roberto Citran, Francesco Renga

Dove vederlo oggi

Dove vederlo domani