Il naso o la cospirazione degli anticonformisti

"The Nose" parte dalla trasposizione di uno dei racconti più famosi della letteratura, Il naso di Nikolaj Vasil’evič Gogol, portato a teatro come opera buffa in tre atti da Dmitri Shostakovich. La realizzazione del film è un sogno che il maestro del cinema di animazione ha portato a compimento dopo decenni, da quando il compositore Shostakovich aveva affidato allo stesso regista, allora trentenne, le musiche originali della suo lavoro per farne un’opera visuale. La pellicola si concentra sopratutto sulla caduta della repressione politica in Russia, evidenziando come l'ex Unione Sovietica abbia da sempre percorso ciclicamente questa via. Il risultato è un viaggio nel tempo, un’operazione postmoderna coinvolgente, un caleidoscopio di animazioni di diversi stili che celebra quegli anticonformisti che non si piegarono alle imposizioni culturali del regime staliniano e, proprio per questo motivo, furono perseguitati e deportati nei gulag siberiani dallo stesso dittatore. Tra questi, molti intellettuali e artisti che per primi capirono quanto la cultura avesse un ruolo delicato ma centrale nel sistema politico. Una situazione che, purtroppo, molti cittadini russi si trovano a vivere anche in questo momento a causa delle decisioni del loro nuovo leader.

Informazioni

Regia

Andrey Khrzhanovskiy

Genere

Animazione

Anno

2020

Cast

None