Le otto montagne

Le otto montagne è un film drammatico diretto da Felix van Groeningen e Charlotte Vandermeersch, con il primo che ritorna sul grande schermo dopo il successo di "Beautiful Boy" (2018), e la seconda che invece è all'esordio in cabina di regia. L'attrice trentanovenne olandese è reduce dal suo ultimo lavoro cinematografico "Adorazione", uscito ormai tre anni fa, mentre è alla seconda collaborazione con Groeningen, dopo "Alabama Monroe - Una storia d'amore" (2013), pellicola nella quale interpretava la protagonista sotto la guida del regista olandese. I due hanno diretto un cast di rilievo, con Luca Marinelli, conosciuto per aver interpretato Diabolik nell'omonimo film del 2021, Filippo Timi (Massimo nella serie "I Delitti del BarLume) e soprattutto Alessandro Borghi, famoso per il ruolo di Cucchi in "Sulla mia pelle" (2018) e Aureliano in "Suburra". I protagonisti sono Pietro e Bruno, interpretati rispettivamente da Marinelli il primo, e Borghi il secondo, amici da tantissimi anni nonostante due stili di vita opposti. Pietro è il tipico ragazzo di città, mentre Bruno è un pastore, abituato alla pace della vita di montagna. Ciò che ha sempre accomunato i due, è l'amore per le passeggiate in mezzo alla natura, e proprio queste saranno la chiave per aiutare il Pietro adulto a superare un momento complicato della propria vita, tormentata da un evento del passato apparentemente impossibile da superare. Il film è tratto dall'omonimo libro di Paolo Cognetti, vincitore del premio Strega nel 2017.

Informazioni

Regia

Felix Van Groeningen, Charlotte Vandermeersch

Genere

Drammatico

Anno

2022

Cast

Luca Marinelli, Alessandro Borghi, Filippo Timi, Elena Lietti, Elisabetta Mazzullo, Lupo Barbiero, Cristiano Sassella, Surakshya Panta, Gualtiero Burzi

Dove vederlo oggi

Dove vederlo oggi