93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Domenica
8
Novembre

Apertura Museo d'arte contemporanea

Riapre il Museo che conta più di 200 opere donate dalla coppia di artisti Ester Gaini Meli e Alberto Meli e lavori di altri personaggi di spicco dell'arte contemporanea.

Oltre 220 le opere esposte al museo e donate al Comune dalla coppia di artisti. Ai dipinti di Ester Gaini Meli sono affiancate le numerose sculture di Alberto Meli, che formano il cuore del museo, e dialogano con le opere del suo maestro Hans Jean Arp, scultore, incisore e poeta francese, che sposava le idee ironiche ed eccentriche del movimento Dada, a cui Alberto Meli fece da assistente a Locarno per oltre otto anni. In esposizione anche i lavori di Hans Richter, Jacob Probst e Italo Valenti, altri esponenti di rilievo del movimento dadaista.
Si segnala la spettacolare installazione “L’albero della vita” di recente acquisizione e appena restaurata: una serie di crocefissi realizzati da Alberto Meli, che ha scelto con la moglie di lasciare al proprio paese di origine i lavori di una vita.
Da non perdere la sala dedicata a Giosuè Meli scultore luzzanese dell’Ottocento, che scolpì, poco lontano dal museo, la spettacolare scultura rupestre Il Gigante realizzata nel 1840.
Negli spazi del Castello il Museo d’arte contemporanea di Luzzana – Donazione Meli ospita numerose mostre temporanee, oltre ad eventi in chiave interdisciplinare come la Festa della Cultura che ogni anno anima il paese.

Informazioni

email: info@museoluzzana.it
Visita il sito
Telefono : 035820916 | 035822829

Organizzatore
Data e Ora

Inizio: domenica 8 novembre 2020 15:00

Fine: domenica 8 novembre 2020 18:00

Luogo e località
Museo Meli c/o Castello Giovanelli

Luzzana, Via Castello, 73