93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Sabato
11
Settembre

La principessa sul pisello

Tanti personaggi, ognuno diverso dagli altri: ci sono maschi e femmine, tonti e intelligenti, giovani e vecchi, nati nel castello e nati in un altro regno. Tutti soli. Si può andare d’accordo o bisogna per forza essere sempre uno contro l’altro?

EVENTO CONCLUSO

Teatro Prova “La principessa sul pisello” di Stefano Facoetti

con Chiara Masseroli e Francesca Poliani
regia Stefano Facoetti
fiori di scena a cura dei bambini del Laboratorio di Arte Terapia “La cipolla” di Solza
Età consigliata: 3-10 anni

La storia: Se siete bambini lo sapete già: giocare vuol dire inventare storie, raccontarle nel modo più divertente, fare tanti personaggi e tante avventure. Se non siete bambini forse avete dimenticato come si fa. E allora venite, siete tutti invitati a entrare nella parte più nascosta e misteriosa del castello, là troverete vestiti, cappelli e oggetti di una storia lontana nel tempo che sta aspettando proprio voi. Sentite come soffia forte il vento? La regina è molto arrabbiata. Sta cercando una principessa per suo figlio, il principe Odoviolo, ma nessuna è abbastanza bella, elegante e nobile. Nessuna è quella giusta. Ma ecco, il vento di tempesta porta nel castello una ragazza; si chiama Gaia, dice d’essere la principessa del regno di Brauron; dice che per diventare regina deve trovare una gemma unica al mondo. Strana principessa...

Tanti personaggi, ognuno diverso dagli altri: ci sono maschi e femmine, tonti e intelligenti, giovani e vecchi, nati nel castello e nati in un altro regno. Tutti soli. Si può andare d’accordo o bisogna per forza essere sempre uno contro l’altro? I fiori e le piante danno la risposta: colori diversi e forme diverse creano la bellezza del giardino che per esistere ha bisogno di differenze. Nello spettacolo il pisello sotto i materassi, invece di scoprire solo una vera principessa, servirà a creare legami e sentimenti che uniranno tutti i personaggi così diversi e non più soli.

ore 16.00…e per prepararsi Animazione teatrale fino alle 18.00 laboratorio per i piccoli partecipanti allo spettacolo serale, in cui giocare e conoscere le protagoniste e diventare... attrici e attori per la prima volta!

Info e Contatti
Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria: prenotazioni@albanoarte.it - cell. 334.8136246 (dalle 16 alle 18)
- I posti sono limitati nel rispetto delle normative sanitarie vigenti.
- Si consiglia ai partecipanti di presentarsi almeno 20 minuti prima dell’inizio dello spettacolo. Le prenotazioni saranno valide fino alle ore 21.00, dopodiché verranno assegnate ad eventuali spettatori non prenotati presenti in loco.
- Il Festival si svolgerà nel rispetto della normativa prevista per il contenimentodell’emergenza sanitaria.
- Le prenotazioni lasciate in segreteria telefonica NON sono ritenute valide.
- Le prenotazioni via e-mail sono da ritenersi valide solo dopo risposta di conferma.

www.albanoarte.it - www.terredelvescovado.it

Terre del Vescovado - Teatro Festival 2021

Informazioni

email: prenotazioni@albanoarte.it
Visita il sito
Telefono : 3348136246

Organizzatore

Terre del Vescovado

Scanzorosciate

393 4349102

Data e Ora

Inizio: sabato 11 settembre 2021 16:00

Fine: sabato 11 settembre 2021 21:30

Documenti

Locandina

Luogo e località

Brusaporto, Via Roccolo, 1