93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Giovedì
29
Aprile

Il lavoro dell’attore su se stesso

Con Beatrice Meloncelli un corso di teatro, seguendo il Metodo Stanislavskij.

EVENTO CONCLUSO

Verranno forniti alcuni elementi del metodo Stanislavskij, fondamentale contributo per affrontare la recitazione moderna, secondo un percorso che si propone di creare sulla scena la verità, cioè un’esperienza di vita nella quale coinvolgersi per coinvolgere lo spettatore. Dotare il personaggio di una vita interiore che guidi tutte le manifestazioni esteriori.
Inoltre, spunti dal maestro Eugenio Barba, dove il regista si lascia guidare dalla qualità delle tensioni nelle improvvisazioni fisiche.
– Addestramento psicofisico, sensoriale ed emotivo.
– Ricerca del personaggio e del suo gesto psicologico.
– L’improvvisazione: per esplorare la circostanza data e scoprire come trasformarla in un momento di vita, come dare spontaneità e naturalezza alle azioni e alle parole.

Il metodo Stanislavskij è uno stile di insegnamento della recitazione messo a punto da Konstantin Sergeevič Stanislavskij (che solitamente lo chiama psicotecnica) nei primi anni del ‘900. Il metodo si basa sull’approfondimento psicologico del personaggio e sulla ricerca di affinità tra il mondo interiore del personaggio e quello dell’attore. Si basa sulla esternazione delle emozioni interiori attraverso la loro interpretazione e rielaborazione a livello intimo.

Per ottenere la credibilità scenica, il maestro Stanislavskij creò esercizi che stimolassero le emozioni da provare sulla scena, dopo aver analizzato in modo profondo gli atteggiamenti non verbali e il sottotesto del messaggio da trasmettere. I risultati dei suoi studi furono raccolti in alcuni volumi. Nel 1938 pubblicò “Il lavoro dell’attore su se stesso” e nel 1957 uscì postumo “Il lavoro dell’attore sul personaggio”.

Beatrice Meloncelli - Regista e dramaturga
Laureata in Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo a Bologna, esordisce nel teatro recitando in vari spettacoli.
Dopo aver frequentato due scuole di teatro, continua la sua preparazione partecipando a numerosi laboratori teatrali e si specializza in regia teatrale, arrangiamento e riscrittura di testi (dramaturg) con la produzione di vari spettacoli, sia per adulti che per bambini, alcuni vincitori di premi.
Nel 1996 fonda la compagnia teatrale “Le Acque” e negli anni, organizza e cura la direzione artistica di alcune rassegne teatrali.
Docente teatrale nelle scuole di vario ordine e grado, ha applicato le tecniche di teatroterapia in comunità terapeutiche ed è formatore in corsi di aggiornamento per professionisti in aziende.
Dal 2001 fonda, organizza e conduce la scuola di teatro “Teatrando” a Bergamo, rivolta ad adulti, ragazzi e bambini con un centinaio di allievi all’anno e corsi quinquennali. Ha insegnato a più di 7.400 allievi allestendo oltre 80 spettacoli teatrali.

Informazioni

prezzo € 110,00 + € 10,00 tessera associativa
email: info@leacque.com
Visita il sito
Telefono : 335.5731451

Organizzatore

Le Acque

Alzano Lombardo

335 573 1451

Data e Ora

Inizio: giovedì 29 aprile 2021 19:00

Fine: giovedì 27 maggio 2021 21:30

Luogo e località

Bergamo, via San Tomaso Dè Calvi