93FE310D-CB37-4670-9E7A-E60EDBE81DAD Created with sketchtool.
Venerdì
6
Agosto

'70 volte ancora

Prosegue la rassegna "A levar l’ombra da terra" con una reading, che parla degli anni 70 un periodo denso di fermenti, mutazioni sociali e rivoluzioni private.

EVENTO CONCLUSO

voce Matilde Facheris e Alberto Salvi | chitarra Luigi Suardi | basso Alfredo Savoldelli.

Gli anni Settanta hanno avuto un volto “formidabile”, denso di fermenti, mutazioni sociali e rivoluzioni private. E, sebbene attraversati dalla degenerazione dell’ideologia e dal terrorismo, furono prolifici di pensieri e di incontri che cambiarono il destino di un’intera generazione. Le donne scoprirono l’uso della libertà; l’omosessualità uscì dai ghetti; l’arte, il teatro e la cultura divennero parte e motore del cambiamento. Furono anni di grandi battaglie sociali i Settanta, di grandi manifestazioni di piazza e di confronti “politici” che coinvolgevano la vita pubblica e privata; tutto terreno fertile per la ricerca della propria identità. Senza risparmio e senza pregiudizi.
In caso di pioggia teatro dell’oratorio, via A. Locatelli 3.

Rassegna "A levar l’ombra da terra"
Il Festival rimane ad ingresso gratuito, come da tradizione, ma anche quest’anno le modalità di accesso alle serate di spettacolo saranno in linea con le normative vigenti in materia di sicurezza sanitaria.

Prenotazione:
In questa edizione si può prenotare per ogni serata di spettacolo attraverso il sito www.alevarlombradaterra.it (clicca qui); nella pagina di ciascuna serata ci sarà il form per la prenotazione gratuita, bastano nome, cognome e mail. La conferma della prenotazione arriverà via mail e garantirà l’accesso allo spettacolo o al film. Bisognerà presentarti almeno 30 minuti prima dell’inizio dello spettacolo presso l’accoglienza, altrimenti si perderà il diritto acquisito. Se non si prenota si potrà comunque  presentarti all’ingresso per verificare la disponibilità di posti liberi o per iscriversi ad una lista d’attesa che subentrerà ad eventuali assenze tra i prenotati. La lista d’attesa viene aperta un’ora prima dell’inizio dello spettacolo esclusivamente in loco, non si accettano mail o telefonate. A coloro che non hanno prenotato verrà chiesto il nominativo e il contatto telefonico o mail che Associazione A levar l’ombra da terra conserverà per 14 giorni.

Ingresso:
Al momento dell’ingresso lo staff di A levar l’ombra da terra misurerà la temperatura corporea a ciascuno spettatore. Durante l’ingresso, l’uscita e qualsiasi altro spostamento è obbligatorio mantenere la distanza di sicurezza di 1 metro e indossare la mascherina. 

In caso di pioggia:
Diversi luoghi al coperto che verranno utilizzati in caso di pioggia hanno capienze ridotte rispetto ai luoghi all’aperto. In questi casi accederanno al luogo al coperto i primi prenotati in ordine cronologico. Nei casi di spostamento location causa maltempo lo staff del Festival provvederà ad informare tutto il pubblico prenotato via mail segnalando chi ha diritto all’accesso.

Foto di Gianni Fano

Informazioni

prezzo Ingresso gratuito su prenotazione obbligatoria.
Visita il sito

Data e Ora

Inizio: venerdì 6 agosto 2021 21:00

Fine: venerdì 6 agosto 2021 22:00

Luogo e località
Piazza San Giorgio

Ardesio