Altri Articoli
«Modella marmotta...»
Giovedì 13 Agosto 2020

«Modella marmotta...»

C’è anche l’arcobaleno
Mercoledì 12 Agosto 2020

C’è anche l’arcobaleno

Fotogallery
«E quindi uscimmo a riveder le stelle»
  • Venerdì 03 Luglio 2020
Venerdì 3 luglio alle ore 21.30 è stata inaugurata l’installazione – una scritta a neon – che illuminerà Piazza Mercato delle Scarpe durante tutta l’estate. Un progetto dell’artista Edoardo De Cobelli, promosso dall’Associazione Volta in collaborazione con il Comune di Bergamo, che rimarrà acceso, sullo sfondo scuro dell’ex cisterna, di giorno e di sera.
Posto nel locale inferiore dell’ex Chiesetta di San Rocco, il neon sarà visibile attraverso la grande vetrata che si affaccia sulla piazza e accoglierà i visitatori di Città Alta che vi giungono dalla funicolare.
«La scritta, allestita negli spazi intimi della cisterna del XIII secolo, - dichiara l’assessore alla Cultura Nadia Ghisalberti - riprende l’ultimo verso dell’Inferno della Divina Commedia, il verso 139 del XXXIV canto: E quindi uscimmo a riveder le stelle. Un messaggio per la città che, dopo mesi lunghi e difficili, riprende fiducia nella possibilità di ripartire. Il cielo notturno che si apre a Dante e a Virgilio, dopo il travagliato percorso attraversato per raggiungerlo, è infatti presagio del nuovo cammino di luce e di speranza che accompagna il seguito del viaggio».
Edoardo De Cobelli è un giovane critico d’arte e curatore bergamasco. Ha studiato presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, l’Università Sorbonne di Parigi e l’Alma Mater Studiorum di Bologna, dove ha conseguito la laurea specialistica in Arti Visive. Si occupa di mostre d’arte contemporanea con una particolare attenzione verso progetti realizzati in luoghi espositivi di interesse storico e culturale.

(Foto redazione)