ALDO ROSSI GRAFICA

ALDO ROSSI GRAFICA

Studio Balini Architettura presenta la mostra Aldo Rossi Grafica che verrà inaugurata sabato 13 ottobre alle 18 in occasione della 14esima Giornata del Contemporaneo organizzata da a.m.a.c.i.

 

L’esposizione, organizzata in collaborazione con la galleria Antonia Jannone Disegni di Architettura e la Fondazione Aldo Rossi, mostra le ultime 10 xilografie eseguite dall’architetto nel 1997.

L’inesauribile ricerca di Aldo Rossi nel campo dell’immagine lo avvicina alla riproduzione in serie e si innesta sulla curiosità viva per le tecniche della stampa che cominciò a indagare al fianco di noti incisori quali Arduino Cantafora e Giorgio Upiglio dagli anni Settanta. Nel 1996 Aldo Rossi e lo Studio San Luca decidono di produrre una serie di piccole e semplici xilografie che mirano a forni- re un compendio del mondo visivo rossiano.

I dieci soggetti, ripresi da disegni precedenti pubblicati nel libro Aldo Rossi. Drawings and Pain- tings, compongono un immaginario stratificato, un piccolo lemmario di figure rossiane che com- prende le sue architetture, dal cimitero di Modena alla fontana di Segrate, i suoi oggetti d’affezio- ne, dalle caffettiere prodotte per Alessi a Le cabine dell’Elba e il suo immaginario poetico e perso- nale (Il caffè del Mattino).

Alfredo Meconi, della Stamperia del Bostrico, taglia le immagini in MDF (pannello di fibra a media densità) e dopo le prime prove, Rossi decide di dare a tutta la serie un fondo giallo forte e unifican- te. Rossi però non ha vissuto abbastanza per poterle firmare

L’esposizione grafica è arricchita da un approfondimento filmico: Il Teatro del Mondo di Aldo Rossi. Venezia 1979, filmati Super8 originali di Christopher Stead, ideazione e selezione video di Francesco Saverio Fera, post-produzione di Jacopo Baccani, da un’idea di Carmen Andriani, copyright: Eredi Aldo Rossi e Christopher Stead, 17’:53’’; Aldo Rossi. Il Teatro del Mondo. 1979-2004, documentario a cura di Francesco Saverio Fera, regia di Dario Zanasi, con i contributi di Gae Aulenti, Gianni Braghieri, Germano Celant, Hans Hol- lein, Daniel Libeskind, Paolo Portoghesi, Christopher Stead e altri, 45’:48’’.

All’inaugurazione prenderanno parte il professore Bruno Vaerini, l’architetto Nicole De Togni e il regista Luca Ferri.

Esposizione da un’idea di Daniela Pacchiana, Vittorino e Violetta Balini.

Tutte le xilografie sono state realizzate nel 1997 in MDF in due colori su carta Fabriano 100% cotone. Taglia- te e stampate da Alfredo Meconi, Stamperia del Bostrico, Albissola Marina (timbro a secco). Prodotte da Studio San Luca, Genova e autenticate con timbro a secco dalla Fondazione, numerate e firmate dagli eredi di Aldo Rossi.

13 - 28 ottobre, sabato e domenica 10 - 13 / 15 - 19, altri giorni su appuntamento.

Locandina