ALGORITMI E FINANZA: SAREMO VASSALI DIGITALI?

ALGORITMI E FINANZA: SAREMO VASSALI DIGITALI?

La diffusione dell'uso di algoritmi da parte di operatori bancari e finanziari nell'ambito dell'offerta dei servizi al pubblico aumenta il potere del detentore dei dati, ne rende opaca la gestione e limita le scelte consapevoli dei cittadini.

 

La conversazione con il pubblico ha il fine di esemplificare i processi in cui gli algoritmi e l'intelligenza artificiale svolgono un ruolo predominante: stress test, credit scoring, robo-advise, pagamenti digitali, mining di cripto-asset. L'obiettivo è rendere consapevoli i cittadini della necessità della protezione dei dati spesso ceduti in contropartita alla fruizione di beni o servizi digitali.

Organizzazione Banca d'Italia
In collaborazione con Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Bergamo
Interviene Elisabetta Bani Università degli Studi di Bergamo / Pietro Turrisi Banca d'Italia, sede di Milano
Fascia + 18 anni