ARCHIVIO SCURI GALIZZI

ARCHIVIO SCURI GALIZZI

All'Accademia Carrara di Bergamo presentazione del riordino Archivio Scuri Galizzi.

 

Appuntamento martedì 25 giugno alle 11 presso la sala 18 dell'Accademia Carrara.
Accademia Carrara e Accademia di belle arti G. Carrara presentano il riordino e l'inventariazione dell’Archivio Scuri Galizzi, donato dagli eredi ad Accademia Carrara nel 1995. Il progetto è realizzato nell'ambito della stretta connessione tra Museo e  Scuola voluta dal fondatore, il conte Giacomo Carrara, e che ancora oggi caratterizza il legame tra le due istituzioni. 

L'archivio personale di Enrico Scuri (1806-1884), protagonista della scena artistica bergamasca di metà Ottocento e per molti anni direttore della Scuola di Pittura di Accademia di belle arti G. Carrara, e quello della figlia Selene Scuri Galizzi e del nipote Luigi Galizzi, a sua volta pittore, sono al centro di un lavoro di sistemazione e riordino che svela i contenuti del fondo e le possibilità di ricerca e di racconto storico a esso collegati.

Interventi di
Annalisa Rossi soprintendente presso la Soprintendenza Archivistica della Lombardia
Nadia Ghisalberti assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Bergamo
M. Cristina Rodeschini direttore Fondazione Accademia Carrara
Alessandra Pioselli direttore Accademia belle arti G.Carrara 
Maria Grazia Recanati docente Accademia belle arti G.Carrara
Paolo Plebani conservatore Fondazione Accademia Carrara