ARCIFONÈMA

ARCIFONÈMA

Appuntamento con l'Arcifonèma all'ex carcere di Sant'Agata.

 

arcifonèma [comp. di arci- e fonema] in linguistica è un fonema in cui viene annullata l'opposizione fonematica che serve a differenziare due parole per il resto identiche.

dentro/fuori, libertà/prigionia, un progetto artistico, culturale e sociale sperimentale sulla relazione delle opposizioni come un arcifonema.

La prigione: luogo fisico e metafora di una condizione esistenziale.

Il cittadino, nelle vesti di un detenuto virtuale, svolge un percorso di introspezione che indaga le prigioni fisiche e virtuali, le gabbie mentali.