ARTEXICRE FACTOTUM

ARTEXICRE FACTOTUM

Anche quest’estate, sono stati selezionati nove artisti che, con le loro opere, forniranno spunti e suggestioni per le varie esperienze laboratoriali: un aspetto unico di Artexicre.

 

Bambini e ragazzi hanno l’occasione di divertirsi con l’arte contemporanea, guardandola e incontrandola da vicino, e in alcuni casi conoscendo gli artisti che hanno creato le opere che sono sotto i loro occhi.

Gli artisti della decima edizione di ArtexiCre sono: Francesco Lussana, Carla Volpati, Renzo Nucara, Guido Nosari, Giulio Locatelli e Raffaele Morabito. Dalla Collezione Bortolaso – Todaro di Como provengono piccoli lavori di arte tessile di Eglè Bernatonyté e di Heidi Bedenknecht De Felice, due minitessili, che daranno un respiro internazionale a questa edizione di Artexicre.

Internazionale come l’ospite d’onore di quest’anno, David Novros, uno dei protagonisti della scena artistica americana della seconda metà del Novecento (un suo disegno è stato inviato sulla Luna!). Nell’Oratorio di San Lupo, sette sue grandi composizioni in rame lasceranno i bambini dei MiniCre a bocca aperta davanti allo scintillio delle loro superfici metalliche.

Chi:

- bambini, ragazzi dai 6 ai 14 anni; 300 ingressi massimo per turno (compresi gli animatori).

Costi:

- 5 euro a persona compresi gli animatori (una gratuità ogni 10 ingressi).

Orari:

- dal lunedì al venerdì 9,30 – 12,30 / 14,30 – 17,30