ASPETTA PRIMAVERA, BANDINI

ASPETTA PRIMAVERA, BANDINI

«Fiato ai libri» prosegue con il romanzo d'esordio di John Fante: «Aspetta primavera, Bandini».

 

Come ci si sente ad essere figlio di mi – granti in un paese straniero? Sì, ma mica africano o asiatico in un paese europeo. No, come ci si sente ad essere di famiglia italiana, immigrata, nell’America degli Anni Venti. E poi quest’inverno che non passa mai! E tu, Arturo, 14 anni, che sogni la bella stagione, la bella Rosa Pinelli e la gloria come giocatore di baseball. Sì, ma il freddo del Colorado perdura! Quindi non ti resta altro da fare: aspetta la primavera, Bandini.

di John Fante
Compagnia: Aedopop (Bergamo)
Voce: Giorgio Personelli (Bergamo)
Sassofono e percussioni: Emilio Maciel
Tastiere: Maurizio Stefania
Al termina della lettura una calda tisana.