ASSOLO

ASSOLO

Fondazione Ravasio ospita il burattinaio Massimo Gambarutti in «Assolo». 

 

Assolo mette in scena la stretta correlazione tra la musica, la marionette il sottile legame tra le note e i fili. L’impianto teatrale è essenziale e le luci ridotte al minimo indispensabile: quanto basta a che lo spettacolo sia il più possibile visibile al pubblico. Un solo marionettista e alcune marionette, tutto qui, saranno poi gli spettatori a creare la giusta atmosfera e scenografia cercandole nel proprio cuore. Movimenti, ora lenti, ora veloci, oppure grotteschi o commoventi, tutti legati da quel filo invisibile chiamato sentimento.