CARTA IN-CANTA

CARTA IN-CANTA

 

Carta in-canta… Presepi di carta dal mondo a cura di Pier Luigi Bombelli e Manuela Carpani.

 

È un importante presepista, Pier Luigi Bombelli, il collezionista che, dopo anni di studio e ricerca ma anche attiva partecipazione all’Associazione Italiana Amici del Presepio, presenta presso la sezione Presepi del Museo della Basilica di Gandino una piccola ma preziosa esposizione dedicata ai presepi realizzati con la carta provenienti da ogni parte del mondo.

 

Coadiuvato dall’autorevole competenza dall’arch. Emanuela Carpani (direttore della soprintendenza di Venezia), questo grande appassionato, che si è distinto presto per la cura nei dettagli ed il particolare taglio visuale delle sue creazioni, ha raccolto e studiato centinaia di manufatti cartacei divenendo il maggior esperto in materia a livello italiano.

La mostra propone una pregiata selezione di presepi in carta sia antichi che contemporanei. Questi straordinari manufatti, fragili nella loro natura materica ma notevolmente diffusi e conosciuti soprattutto in passato sono stati prodotti in diverse parti del mondo e con molteplici tipologie costruttive.

Le diverse interpretazioni che sono state date di questa particolare espressione devozionale ed artistica sono testimonianza di bellezza e ricchezza non solo artigianali, ma in taluni casi anche creative: dai presepi dipinti a quelli stampati.

La carta – materia povera ed effimera – porta impressa in sè forma, disegno e colore, attraverso inventiva e fantasia. La diffusione della conoscenza di questi originalissimi presepi che raccontano di sensibilità assai diverse e culture lontane è il miglior modo per conservare la memoria di questi fragili testimoni della fede delle generazioni passate.

Presso il museo della Basilica sarà possibile reperire il volume specialistico curato dagli autori della mostra e ai più piccoli sarà offerta la possibilità di realizzare il loro personale presepe di carta.

A cura di Pier Luigi Bombelli e Manuela Carpani.

Locandina