CHIESA DI SAN NICOLA: VISITA TEATRALE

CHIESA DI SAN NICOLA: VISITA TEATRALE

Con gli attori de La Gilda delle Arti alla scoperta della Chiesa di San Nicola.

 

In collaborazione con il sistema bibliotecario dell’Area Nord Ovest e la cooperativa Zeroventi, col sostegno di Fondazione Comunità Bergamasca, La Gilda delle Arti organizza dieci appuntamenti ad ingresso gratuito per scoprire le bellezze storico-artistiche della provincia di Bergamo. 

Una guida turistica abilitata e un gruppo di giovani attori raccontano i luoghi, i personaggi e le opere d’arte disseminate nel territorio, per rispolverare e accendere la curiosità dei visitatori nei confronti della nostra tradizione.

La sua nascita è dovuta ad una pestilenza che imperversava negli anni 1483-84. Nel 1487, i frati preferirono far sorgere il convento nella contrada della Porta, edificando un primo "Conventino" con cappella e alcune stanze per i religiosi, edificio che è tuttora visibile sulla piazza antistante la chiesa. 

Il 10 agosto 1488 vi fondarono la chiesa ed il monastero di Santa Maria della Consolazione. I lavori di costruzione si protrassero per diversi anni e si conclusero intorno al 1510. Il monastero venne edificato contemporaneamente, addossato al fianco sud della chiesa, che fu consacrata il 16 novembre 1518.

Per la visita (partecipazione gratuita fino ad esaurimento posti) è necessario iscriversi alla biblioteca di Almenno San Salvatore - telefono 035 64 42 10