CIBOVICINO- FIERA DEL CONSUMO CONSAPEVOLE

CIBOVICINO- FIERA DEL CONSUMO CONSAPEVOLE

Dal 12 al 15 settembre Nembro ospita la fiera del consumo consapevole. 

 

Al via la nona edizione della fiera del consumo consapevole, evento di promozione dei prodotti locali e biologici che offre l’opportunità di far incontrare e conoscere produttori e consumatori direttamente, senza intermediari, privilegiando la “catena corta” della distribuzione. I valori che si vogliono sottolineare sono innanzitutto quelli della qualità e dell’eticità, nell’ottica di un commercio più equo e giusto.

Il tema conduttore dell’edizione 2019: «Plastic-free = la spesa senza imballaggi di plastica, per una spesa amica dell’ambiente». Promossa dalla Cooperativa Gherim di Nembro, Cooperativa Sociale di tipo B nata principalmente con l’obiettivo di diffondere i valori e i principi del commercio equo e solidale, dell’agricoltura biologica e delle produzioni a chilometro zero. Patrocinata da Provincia di Bergamo, Promoserio,  Biodistretto, Confagricoltura, Coldiretti e C.I.A. Per la realizzazione si collaborerà con il Comune di Nembro, GAS Nembro,  Oratorio di Nembro,  Slow Food – Valli Orobiche.

L’obiettivo di Cibovicino è da sempre quello di far emergere una maggiore consapevolezza nei consumatori permettendo loro di avere un ruolo attivo nella scelta dei prodotti che ritengono più compatibili col proprio stile di vita e con l’ambiente, mostrando la passione e il lavoro dei piccoli produttori delle valli e della pianura bergamasca.

Come nelle precedenti edizioni verrà realizzato uno spazio dedicato alla Bancarella del Riciclo volto a favorire lo scambio gratuito di oggetti inutilizzati, ma comunque potenzialmente utili per altri, nell’ottica della promozione di una cultura dello scambio, del riutilizzo dei beni e della sostenibilità.

 

 

Programma:

Giovedì 12 settembre
ore 21.00: proiezione del film documentario  “Domani”, per la regia di Cyril Dion e  Mélanie Laurent, 2015, presso il cineteatro dell’Oratorio di Nembro,

Sabato 14 settembre 
dalle ore 10.00  alle ore 12.00 è prevista la visita alla Montello Spa a Montello (BG), azienda leader nel settore del recupero e riciclo dei rifiuti di imballaggi in plastica post consumo e dei rifiuti organici provenienti dalla raccolta differenziata. Ritrovo alle 9.15 presso il Bar Gherim a Nembro

Domenica 15 settembre
Ore 9.00: Apertura della manifestazione con gli stand di vendita con prodotti locali, biologici e del commercio equo e solidale.
Apertura della Bancarella del Riciclo
Ore 10.00: Presso lo stand GAS Nembro: dimostrazioni di autoproduzioni casalinghe (detersivi e detergenti) 
Ore 10.30: Presso lo stand GAS Nembro organizza il tuo compleanno plastic free
Ore 12.30: Pranzo con i prodotti BIOdistretto e commercio equo e solidale
Ore 15 –laboratori: “Pizza” con sig. Giordano della pizzeria Marechiaro di BG laboratori del Gusto, in collaborazione con Slow Food  - Valli Orobiche laboratorio interattivo per bambini “ Che festa?” a cura di GAS Nembro animazione per bambini con gioco a tema a cura di Greenpeace

Dibattiti nella grande tenda : “Plastic-free = la spesa senza imballaggi di plastica, introduce e modera un rappresentate delegato da Greenpeace

Intervengono:
Ore 15 Negozio Leggero.it di Bergamo: la spesa sfusa è possibile?
Ore 15.30: Linda Maggiori, blogger e scrittrice: “vivere a rifiuti (quasi) zero è possibile
Ore 16.00 Federico Heidrich – appassionato di sostenibilità- Sacchetti biodegradabili monouso: prassi e alternative
Ore 16.30 Coldiretti – Dr. Gianfranco Drigo “La riduzione della plastica in agricoltura”
Ore 17 : dr. Limonta ditta LTecnoimpianti “ LTecnoimpianti e la Water Revolution, l'utilizzo dell'acqua microfiltrata come nuovo modello di consumo ecosostenibile nel mondo sia della Ristorazione che del privato." 
Ore 17.30:  Gianni Comotti e Cristian Zanchi,  assessore e tecnico  all’ecologia del Comune di Nembro, “La raccolta differenziata a Nembro, a che punto siamo? ”
Alle ore 19.00 è prevista la chiusura della Manifestazione.

 

Locandina