CONCERTO BRASS QUINTETT MOUSIKÈ

CONCERTO BRASS QUINTETT MOUSIKÈ

Il concerto dei Brass Quintett giovedì 19 omaggia i supereroi, in particolare gli 80 anni di Superman.

 

. «La musica è un po’ come i supereroi», sostiene il Brass Quintett Mousikè, che giovedì 19 luglio, alle 21, si esibirà nel teatro tenda della Biblioteca Giacinto Gambirasio. Tra gli appuntamenti di «SE…state a Seriate», rassegna estiva di eventi di danza, musica, cinema, cabaret, laboratori, porta sul palco Roberto Maffeis e Michela Frigeni alla tromba, Damiano Servalli al corno, Adamo Carrara al trombone e Giacomo Bernardi al basso tuba, accompagnati dall’attrice Sophie Hames.

La formazione, in ricordo dell’ottantesimo anno dalla nascita di Superman, insieme al settantesimo di Tex Willer e al novantesimo di Topolino, riproporrà una carrellata di suggestioni sonore che hanno fatto da contorno alle vicende di questi personaggi. «Intere generazioni hanno letto o sfogliato velocemente le loro gesta e avventure, facendo affiorare sulle labbra un sorriso compiaciuto per la loro costanza nel cercare di rendere il mondo più giusto e più bello – dichiara il Brass Quintet.

I personaggi dei fumetti, in fondo, hanno queste caratteristiche: quelle di andare oltre il potenziale umano per rimettere a posto le cose che purtroppo non vanno. La musica da sempre è un po’ come i super eroi: ha il potere di andare oltre i confini della realtà per arricchire di emozioni i sogni che, in certe circostanze, sono la bellezza del nostro vivere».

Il Brass Quintett: nato nel 1992 da un gruppo di giovani appartenenti alla cultura musicale della media valle Seriana, il Brass Quintett Mousikè, sin dalle sue prime apparizioni in pubblico, ha dimostrato un ottimo affiatamento musicale dei suoi componenti e una buona capacità organizzativa.

I musicisti, con entusiasmo e passione hanno sviluppato e approfondito una duttilità tecnico–musicale tale da raggiungere interpretazioni sempre più conformi al repertorio cameristico della musica per ottoni. Nel corso degli anni sono stati allestiti diversi programmi in grado di soddisfare le più disparate richieste : dalle musiche da cerimonia, a concerti classici, eseguiti per lo più nelle chiese, a concerti moderni e di intrattenimento.

Il Brass Quintett ha sempre mantenuto un atteggiamento di grande apertura e sovente si è avvalso della collaborazione di prestigiosi musicisti per affinare e progredire la qualità delle sue esecuzioni. Ciò ha contribuito a proiettare il gruppo verso importanti traguardi ed affermazioni, sia dal punto di vista delle recensioni critiche, sia dal punto di vista dell’apprezzamento del pubblico. Il quintetto inoltre ha realizzato alcuni cd come coronamento di alcuni momenti significativi della pluridecennale attività.