«C’È CHI DICE NO», CONCORSO PER MANOSCRITTI RIFIUTATI

«C’È CHI DICE NO», CONCORSO PER MANOSCRITTI RIFIUTATI

Concorso letterario «C’è chi dice NO», riservato ai manoscritti rifiutati dalle case editrici.

 

 

Se sei un autore e hai ricevuto un rifiuto dalla casa editrice, manda a noi il tuo lavoro. Ce ne prenderemo cura e lo esporremo con grande piacere e il massimo rispetto. 

Obbligatorio allegare la lettera di rifiuto. Pubblicheremo gratuitamente il manoscritto che ci piacerà di più.

Scadenza 31 dicembre 2017.

Inviare il testo a: ilpaesechenonce@tin.it con una breve presentazione dell’autore.

Presto forniremo tutti i dettagli

Partecipazione gratuita

 

Locandina