CORSO DI DEGUSTAZIONE NEBBIOLO

CORSO DI DEGUSTAZIONE NEBBIOLO

Dalle morbide colline delle Langhe ai rudi contrafforti del Roero, dal dolce Monferrato ai ripidi terrazzamenti della Valtellina. Tre incontri dedicati a chi vuole saperne di più.

 

Il corso base di cinque lezioni costituisce un buon punto di partenza per esplorare il mondo del vino, fornisce ai partecipanti gli strumenti essenziali per poter degustare consapevolmente, tuttavia esistono alcune eccellenze enologiche italiane che richiedono particolari approfondimenti, poiché racchiudono pezzi di storia e antiche consolidate tradizioni.

Nebbiolo, il “bel tenebroso” dei vitigni d’Italia.

Originario dell’arco alpino, si fa conoscere al mondo approdando in Langa, dove dà origine ad alcuni tra i vini più nobili, longevi e aristocratici del globo: i robusti e complessi Barbaresco e soprattutto Barolo. Ma si esprime bene, con minor potenza e maggior finezza, anche nel vicino Roero, per anni è stato più conosciuto per il bianco Arneis. Mostra grande carattere nell’Alto Piemonte – tra Biella, Vercelli e Novara – dove si producono gli storici e gradevolmente “spigolosi” Ghemme e Gattinara. Vitigno difficile e molto legato al suo terroir di origine, al di fuori di queste zone del Piemonte eccelle solo in in Valtellina, dove offre vini di montagna, eleganti e austeri, quali il Valtellina Superiore Inferno e Sassella e il magico Sfursat.

Ogni partecipante dovrà portare i tre calici da degustazione ricevuti al corso base (in alternativa sarà possibile acquistarli al prezzo totale di € 10, previo preavviso via mail). Al primo incontro sarà consegnato il quarto bicchiere.

 

Per maggiori informazioni: 331 1385283, www.iltemporitrovato.org, corsi@iltemporitrovato.org