DOMENICHE PER VILLE, PALAZZI E CASTELLI…

DOMENICHE PER VILLE, PALAZZI E CASTELLI…

Nei mesi di aprile e maggio, porte aperte in 14 dimore storiche private bergamasche.

 

«Domeniche per ville, palazzi e castelli… » è una manifestazione alla sua Prima Edizione, organizzata dai proprietari di 14 dimore storiche private della bergamasca, che durante le domeniche di aprile e maggio 2018, apriranno le porte delle loro dimore ai visitatori e li condurranno alla scoperta di luoghi segreti e affascinanti, ricchi di storia e di opere d’arte.

E’ stata creato il sito www.dimorestorichebergamo.it con il calendario e i dettagli delle aperture, mentre su www.facebook.com/domenicheperville/ viene raccontata la storia di ogni dimora con le relative foto. La pagina Facebook verrà aggiornata, durante i due mesi di apertura, con i racconti di quello che succederà.

L’iniziativa nasce dalla volontà dei proprietari di dare un’offerta di qualità con una discreta durata, ben due mesi, ai turisti e ai cittadini bergamaschi per permettere loro di scoprire un importante patrimonio privato difficilmente accessibile al grande pubblico. Molte dimore aprono tutto l’anno su appuntamento per gruppi, mentre altre hanno deciso di avventurarsi per la prima volta in questa esperienza.

Sarà divertente scoprire gli “intrecci storici” e le “parentele” che ci sono tra queste dimore come il Castello di Lurano dei Secco Suardo che fu, anche di proprietà degli Agliardi e la parentela che lega i Grismondi con i Secco Suardo attraverso la poetessa Paolina Secco Suardo. E’ anche interessante sapere che a Palazzo Barbò, Ermanno Olmi girò il film “Il mestiere delle armi” in cui si narra gli ultimi giorni di vita del condottiero Giovanni dalle Bande Nere oppure che Palazzo Terzi ospitò due imperatori e nel 1913 Hermann Hesse, arrivato per caso nella piazzetta antistante, così lo definì:” uno degli angoli più belli d’Italia, una delle molte piccole sorprese e gioie per le quali vale la pena viaggiare…”

La varietà della tipologia di case e le preziose opere in esse contenute costituiranno un interessante arricchimento artistico e culturale per tutti i visitatori. Sarà un’esperienza unica entrare per alcune ore nella storia e vivere in queste case intrise di passato.

 

Le dimore aperte domenica 29 aprile: 

Palazzo Terzi: Piazza Terzi 2, Bergamo Alta
visite guidate alle: 14,30-15,30-16,30-17,30
costo: euro 8,00 adulti - euro 5,00 ragazzi 6 - 14 anni.
prenotazione: consigliata a [email protected] . gruppi max. 25 persone.
sito web: www.palazzoterzi.it

La Gargana: via Rovelli, 49 - Bergamo 
visite guidate alle: 14,30 - 15,30 - 16,30 - 17,30
costo: 8,00 euro adulti, 5,00 euro ragazzi 6 - 14 anni. 
prenotazione: obbligatoria - 035290649 oppure 3407023445.

Villa dei Tasso: Piazza Alpi Orobiche, 4 – Bergamo  Celadina
visite guidate alle: 15,00 – 16,30 – 18,00.
costo: 8,00 euro adulti - gratis ragazzi fino ai 16 anni. 
prenotazione: consigliata – [email protected] - Ass. Culturale “…nel nome dei Tasso…” Max. 25 persone per volta.
sito web: www.villadeitasso.it - facebook: Associazione culturale “nel nome dei Tasso”.