FREE WALKING TOURS

FREE WALKING TOURS

Parte a settembre, dal Palazzo della Provincia e della Prefettura, Free Walking Tours, un itinerario alla scoperta dei palazzi e delle chiese di pregio di uno dei borghi più belli di Bergamo bassa.

 

Una visita di circa due ore, condotta da guide turistiche abilitate che, partendo da Palazzo della Provincia e della Prefettura con il suo magnifico Parco della Scultura, percorrerà via Tasso, soffermandosi sugli edifici pubblici, i giardini nascosti e i palazzi gentilizi che caratterizzano questa via di antichissime origini.

Tra i segni più evidenti dei fasti di un tempo, la Chiesa di Santo Spirito, con la sua facciata rustica impreziosita da un'opera d'arte contemporanea in bronzo e l'antico chiostro, al quale avremo eccezionalmente accesso.

Proseguendo, si cercherà di capire come è cambiato nei secoli il borgo che da sempre costituisce la via maestra verso Città Alta. Oggi una serie di botteghe e laboratori artigianali, oltre a negozi creativi e ricercati, ricordano il tempo in cui commercianti e artigiani erano al servizio delle nobili famiglie che abitavano i magnifici palazzi allineati lungo via Pignolo. 

Scopriremo inoltre i nomi dei benefattori che hanno dato lustro, con le loro opere, al borgo e a tutta la città, come pure di coloro che sacrificando la loro vita hanno contribuito a difendere gli ideali patriottici, ricordati dalle numerose targhe poste nella via.

Il percorso si completerà con una breve deviazione verso il Parco Suardi, primo parco cittadino, e l'area occupata dalle ex caserme Montelungo e Colleoni, considerato il progetto di riqualificazione e riutilizzo di questi spazi che segnerà il borgo nei prossimi anni.

La visita si concluderà con una passeggiata lungo via Frizzoni, alla scoperta dei resti dell'antica cinta delle Muraine che costeggiava l'antica Roggia Serio, oggi interrata, naturale confine della città fino a metà Ottocento.

In collaborazione con Provincia Di Bergamo, Fondazione Istituti Educativi di Bergamo, Reti Sociali - Comune di Bergamo.

Locandina