GLI EBREI A BERGAMO

GLI EBREI A BERGAMO

Olocausto: medaglie d'onore per 52 ex deportati di Bergamo nella Giornata della Memoria.

 

Nel salone di Ulisse della Prefettura di Bergamo, inaugurazione della mostra documentaria dal titolo «Gli Ebrei a Bergamo e i fatti di Torre Boldone (1943-1945)» organizzata in collaborazione con l'Archivio di Stato e l'Ateneo di Scienze, Lettere e Arti di Bergamo e che sarà aperta al pubblico ed alle scolaresche dal 30 gennaio prossimo fino al 10 febbraio.

Ore 17 del 27 gennaio, il Prefetto di Bergamo, Tiziana Giovanna Costantino, con i Sindaci dei Comuni degli insigniti, alla presenza delle Autorità civili e militari della provincia, consegna le Medaglie d'Onore attribuite ai cittadini italiani, militari e civili, deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l'economia di guerra ed ai familiari dei deceduti. Sono stati insigniti quest'anno 52 cittadini bergamaschi, 4 dei quali (Paolo Forchini, Aurelio Milesi, Giovanni Noferi, Luigi Quarteroni) ancor oggi testimoni di quella tragica pagina della storia.