HAPPENING DELLE COOPERATIVE SOCIALI

HAPPENING DELLE COOPERATIVE SOCIALI

L'Happening delle Cooperative Sociali compie 20 anni e torna più fresco che mai. 

 

Torna anche per il 2018 l’Happening Delle Cooperative Sociali: il festival, giunto quest'anno alla sua 20esima edizione, ogni anno dà il via ufficialmente all'estate bergamasca. Un’occasione per godersi il magnifico prato e i suggestivi portici del Lazzaretto che, eccezionalmente, apre le sue porte la sera.

Una manifestazione che ogni anno porta in città grandi nomi del panorama musicale italiano, oltre ad essere un'occasione per entrare in contatto con il mondo della ooperazione locale. La sua 20esima edizione guarda, tra le altre iniziative, anche al 20 Giugno, Giornata Mondiale del Rifugiato.

Da sempre simbolo di socialità e condivisione, chiunque sia stato negli anni passati a questo festival ha di sicuro presente il clima famigliare che si respira. Una grande comunità che si ritrova per una settimana all’anno nella meravigliosa cornice del Lazzaretto di Bergamo. Con l’obbiettivo di proporre un’offerta artistica ogni anno più variata possibile l’Happening è soprattutto una vetrina per venire a conoscenza e poter avvicinarsi a quelle che sono le attività e gli impegni portati avanti dalle cooperative sociali che operano nella bergamasca.

Dalla sfilata della Cooperativa Ruah alla degustazione etnica di Ar Gnam con i cuochi rifugiati impegnati nelle cucine delle comunità di accoglienza, dalle esperienze di Libera ai prodotti del Bio-Distretto.

Tutte le sere, a partire dalle 18,30, saranno attivi servizio bar, cocktaileria, ristorante e pizzeria. Saranno inoltre presenti in loco le mostre della Uildm (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) che affronta il tema della disabilità e la mostra “Senza Titolo (di viaggio, di permesso, d’istruzione, di professione)” della Cooperativa Il Pugno Aperto (www.coopilpugnoaperto.it) sui progetti Sprar (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati).