HIV/AIDS. TRA INVISIBILE E VISIBILE

HIV/AIDS. TRA INVISIBILE E VISIBILE

Appuntamento con la mostra «Hiv/Aids. Tra invisibile e visibile».

 

In occasione della «Giornata Mondiale contro l’AIDS», la GAMeC ospita la mostra «HIV/AIDS. Tra Invisibile e Visibile», ideata e promossa dall’Associazione Arcigay Bergamo Cives, con il patrocinio di Provincia di Bergamo, Comune di Bergamo e ASST Papa Giovanni XXIII. La mostra, a cura di Marco Bombardieri, presenta i lavori di 8 artisti – Roberto Amodei, Beppe Borella, Matteo Chincarini, Shiva Foresti, Liliana Gilea, Maddalena Lusso, Giulio Locatelli e Camilla Marinoni – che andranno a comporre una narrazione capace di affrontare l’importante tematica, indagando aspetti e declinazioni che caratterizzano questa condizione personale a cui, ancora oggi, non viene rivolta l’adeguata attenzione.

L’inaugurazione si terrà domani, sabato 1 dicembre, alle ore 16 presso gli spazi dei Servizi Educativi della GAMeC. Sarà preceduta, alle 15, da un intervento della Dott.ssa Serena Venturelli - ASST Papa Giovanni XXIII. L’incontro, a ingresso libero, sarà ospitato presso lo Spazio ParolaImmagine del museo.