HORTUS CONCLUSUS

HORTUS CONCLUSUS

Appuntamento con la mostra Hortus Conclusus.

 

Nel gennaio 2014 Valeria Rossi e Sem Galimberti danno vita al primo numero delle edizioni, con una poesia di Oscar Locatelli intitolata «Poia». Da allora le edizioni sono arrivate a 25. L’ultima pubblicazione dell’ottobre 2018 porta il titolo «Una voce da dentro» e contiene un testo di Bruno Fusari. A costo zero. A chilometro zero. Le pubblicazioni sono consegnate gratuitamente agli autori, a parenti, amici e a gente simpatica. Ogni pubblicazione è stampata in 20 copie. Ogni copia contiene, oltre al testo, una grafica originale di Sem Galimberti. 10 copie vanno all’autore del testo e 10 copie al grafico-stampatore. Valeria Rossi si occupa della impaginazione generale e della rilegatura, rigorosamente eseguita a mano, copia per copia. Le pubblicazioni si realizzano in uno studio artistico posto nell’orto di casa, ormai circondato da condomini. Ecco perché si chiamano «Edizioni Hortus Conclusus».

La mostra sarà aperta da venerdì 30 novembre a venerdì 14 dicembre negli orari di apertura della Biblioteca (da lunedì a sabato dalle 9 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30 (Chiusa Martedi’ e Sabato Pomeriggio) .Venerdì 30 novembre dalle ore 17 alle ore 18.30, in occasione dell’inaugurazione, piccolo laboratorio di costruzione del libro dell'orto (tenuto da Sem Galimberti e Valeria Rossi).

Necessaria la prenotazione.