IN TEMPORE ORGANI

IN TEMPORE ORGANI

 

Voci e note d’organo nel romanico di almenno: fino al 27 ottobre torna il festival «In Tempore Organi».

 

Torna per il 22esimo anno la rassegna di musica antica «In Tempore Organi - Voci et organo insieme» ad Almenno San Salvatore. Dal 22 settembre al 27 ottobre sei concerti, tutti gratuiti, alle 21, nelle chiese di San Nicola dove è collocato il protagonista della manifestazione, l’antico organo Antegnati del 1588, di San Giorgio e nella parrocchiale di San Salvatore che custodisce un organo Serassi 1790 - Sgritta 1861.

Strumenti storici, accompagnati da voci e cori, risuoneranno tra le mani di esecutori italiani e stranieri, di livello nazionale e internazionale, in magnifiche cornici architettoniche. L’apertura della rassegna è affidata Liuwe Tamminga, uno dei massimi esperti del repertorio organistico italiano del Cinque e Seicento, che inaugurerà i concerti all’organo Antegnati di San Nicola; la chiusura, alla Cappella Musicale del Duomo di Bergamo, con Luigi Panzeri all’organo Antegnati. 

Da non perdere, tra gli appuntamenti in cartellone, la conferenza-concerto nella chiesa di San Giorgio, sabato 29 settembre, «Duoi organi per Monteverdi» con Walter Chinaglia, costruttore di organi a canne, e Luigi Panzeri agli organi portativi. 

Con la rassegna sarà rinnovata la campagna di raccolta fondi per sostenere il progetto dedicato alle scuole «L’Organo Antegnati?...Roba da ragazzi ;-)». Un progetto messo in atto dal Comitato per l’organo Antegnati per far si che anche i più giovani trovino modalità e strumenti adatti per conoscere e scoprire questo unico e raro strumento del nostro territorio. L’obiettivo è quello di acquistare 300 copie del racconto per ragazzi «La risata nella notte», scritto da Emanuela Nava per Carthusia edizioni, che saranno donati agli alunni delle scuole del territorio orobico. Il testo, infatti, corredato da schede di approfondimento storico/artistiche sull’organo Antegnati e sulla chiesa di San Nicola, potrà essere un piacevole strumento per gli insegnati per costruire percorsi ludico-didattici per conoscere il mondo affascinante del prezioso organo.