LA DONNA GIUSTA

LA DONNA GIUSTA

Prosegue a Villongo la rassegna «Fiato ai libri». 

 

Un pomeriggio, in una elegante pasticceria di Budapest, una donna racconta ad un’amica come abbia capito che nella vita del marito c’era stata una passione segreta e come da quel momento abbia cercato invano di riconquistarlo. Una notte, quel marito racconta a un altro uomo come abbia aspettato per anni una donna che era diventata per lui una ragione di vita. All’alba, in un alberghetto di Roma, questa stessa donna racconta al suo amante (un batterista ungherese) come sia riuscita a sposare un uomo ricco. Molti anni dopo, nel bar di New York dove lavora, sarà proprio il batterista a raccontare ad un altro ungherese, l’epilogo di tutta la vicenda. Le storie sono sempre gli anelli di un’unica catena.

Voce: Elena Scalet (Milano) // Chitarra ed elettronica: Gipo Gurrado

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

 

Locandina