ODISSEA - FESTIVAL DELLA VALLE DELL'OGLIO

ODISSEA - FESTIVAL DELLA VALLE DELL'OGLIO

Dal 23 giugno al 21 luglio torna Odissea, il Festival della Valle dell'Oglio; tanti gli spettacoli in programma. 

 

Odissea è da sempre la scommessa sulla possibilità di fare spettacolì legatI ai luoghi, alle domande di un territorio di grande ricchezza artistica e culturale. Un territorio attraversato/diviso/unito da quella grande vena verde/azzurra che è il Fiume Oglio.

E se Odissea ha avuto successo in questi anni è stato grazie al suo intenso rapporto con questo territorio, con le amministrazioni pubbliche ed Enti più attenti e vigili, che unendo le forze, promuovono anche quest’anno il festival. Tutta sospesa fra Conflitti e Desideri questa 18a edizione nel compleanno della convenzionale “maggior età”; Conflitti e Desideri perché ci sembra questa la condizione di chi si appresta ad entrare nell’età adulta; Conflitti e Desideri come un filo rosso che unisce a volte visibilmente, a volte in modo sotterraneo gli appuntamenti del Festival.

Per questa 18a edizione avremmo voluto per voi grandi scenografie aeree, impianti di luce favolosi, orchestre di cimbali e timpani, oceanici e ipnotici rave. E invece dovrete accontentarvi di rare pietre preziose, squarci di ndecorosa rabbia, assaggi piccanti, appelli ecologici, lamenti di Divine sfiancate, frammenti di discorsi amorosi, lampi di fuoco nella notte e tanto altro.

Odissea 2018 è realizzata con il contributo dei Comuni di: Orzinuovi (Comune capofila), Chiari, Palazzolo, Palosco, Roccafranca, Rudiano, Torre Pallavicina, Verolavecchia. Con il contributo del Parco Oglio Nord e del Parco Oglio Sud (per i Comuni di Calvatone, San Martino dall’Argine, Volongo). Soncino e San Paolo accolgono tre appuntament grazie ad alcuni sponsor privati. Complessivamente 17 appuntamenti in 13 Comuni che coprono le 4 Province bagnate dall'Oglio.

Locandina