PREMIO NAZIONALE DI NARRATIVA

PREMIO NAZIONALE DI NARRATIVA

XXXIV edizione 2018 - Bergamo.

 

Presentazione dei finalisti 2018 della 34° edizione del Premio Nazionale di Narrativa Bergamo a cura di Andrea Cortellessa.

Sorteggio giuria popolare con più di 25 anni, coordina l’incontro Giacomo Raccis.

 Grazie alla collaborazione tra il Premio Narrativa Bergamo e l'Università degli Studi di Bergamo, quest'anno il critico Andrea Cortellessa, in rappresentanza del Comitato Scientifico del Premio (composto oltre che da Cortellessa, da Marco Belpoliti, Silvia De Laude, Angelo Guglielmi), presenterà nel dettaglio le cinque opere finaliste selezionate nella splendida cornice dell'aula magna di Sant'Agostino, facendo una lectio magistralis di letteratura italiana contemporanea.

Prima il Presidente dell'Associazione del Premio, Massimo Rocchi, introdurrà la XXXIV edizione 2018,mentre a seguire la Segretaria del Premio, Flavia Alborghetti, comunicherà i dati relativi alle iscrizioni, alla composizione della giuria popolare e alle modalità di svolgimento delle fasi successive della “macchina” della manifestazione, ufficializzando anche la composizione della Giuria Popolare che attraverso i suoi voti avrà il compito di decretare il vincitore. Coordina l’incontro Giacomo Raccis.

 Andrea Cortellessa è nato a Roma nel 1968. Insegna Letteratura italiana contemporanea all’Università di Roma Tre. Fra i suoi libri Le notti chiare erano tutte un’alba. Antologia di poeti italiani nella prima guerra mondiale (Bruno Mondadori 1998), Ungaretti (Einaudi 2000) e, con Marco Belpoliti, Da una tregua all’altra. Auschwitz-Torino sessant’anni dopo (Chiarelettere 2010). Con Luca Archibugi, nel 2010 ha realizzato per RaiCinema il documentario Senza scrittori. Per Giancarlo Cauteruccio ha curato le drammaturgie di Canti Orfici. Visioni, da Campana (Scandicci Teatro Studio 2014) e Tre movimenti di luce. Rumore tremore fulgore, da Dante (Maggio Musicale Fiorentino 2015). Nel 2015 è stato co-autore e conduttore del magazine televisivo alfabeta (sei puntate su Rai Cinque). Per Bompiani, Adelphi, Le Lettere, Garzanti e Feltrinelli ha curato testi di Giorgio de Chirico, Giorgio Manganelli, Amelia Rosselli, Elio Pagliarani, Giovanni Raboni e Luigi Di Ruscio. Per L’orma editore di Roma dirige la collana fuoriformato, entro la quale ha curato nel 2014 Una profonda invidia per la musica di Giorgio Manganelli e La terra della prosa. Narratori italiani degli anni Zero (1999-2014). Collabora a «doppiozero», «Tuttolibri», «pagina99 we» e ad altre testate. È nella redazione delle riviste «alfabeta2» e «il verri» e collabora ai programmi culturali di RAI-Radio Tre.

Giacomo Raccis, che coordinerà la serata, è assegnista di ricerca all’Università di Bergamo. Si occupa di racconto e interazioni tra letteratura e arti visive (in particolare nell'opera di Emilio Tadini). È fondatore e redattore della rivista di cultura online La Balena Bianca.

La Giuria, nel suo complesso, è composta dalle seguenti categorie:

- singoli “con più di 25 anni”  (60 in tutto con 3 giurati onorari e 11  storici, si procede per estrazione fra tutte le domande pervenute, circa 300),

- singoli “con meno di 25 anni” (40 in tutto, selezionati su 120 richieste dall'ufficio Giovani del Comune di Bergamo),

- scuole (gruppi classe degli Istituti Secondari Superiori di Bg. e Provincia e gruppi del Laboratorio di Lettura promosso dall'Associazione del Premio e dal titolo “L'officina del lettore”, 22 gruppi),

- gruppi lettura (una decina di biblioteche e associazioni culturali),

I cinque libri finalisti, selezionati dal Comitato Scientifico del Premio, saranno da considerarsi tutti “vincitori” a pari merito fino alla designazione del vincitore assoluto, che avverrà nel corso della cerimonia di premiazione, alla presenza di tutti e cinque i finalisti, sabato 28 aprile alle ore 17.00 – Auditorium- p.za Libertà - Bergamo nell'ambito della 59° Fiera dei Librai organizzata da Liber e Promozione  Confesercenti.

La serata, realizzata quest’anno in collaborazione con l’Associazione Il Cavaliere Giallo, sarà condotta dal giornalista Max Pavan e le letture saranno dell’attore/doppiatore Niseem Onorato.

Ci sarà un prestigioso intervento musicale di Claudio Angeleri, noto pianista jazz e compositore, con il suo New 5et.

Il pubblico avrà la possibilità di incontrare gli autori e di confrontarsi con loro nel corso di cinque appuntamenti pubblici fra marzo e aprile. Le scuole, inoltre, potranno prenotare le mattinate con gli autori presso i propri Istituti. Gli “incontri con gli autori” saranno condotti da Adriana Lorenzi e si svolgeranno alla Biblioteca Tiraboschi alle ore 18.00 .

Di seguito il calendario degli incontri con i 5 finalisti: giovedì 1-8-15-22-marzo e giovedì 5 aprile.