SONO TUTTE STORIE

SONO TUTTE STORIE

Dal 29 aprile al 10 giugno, a Bergamo, presso il «Macondo biblio cafè», si terrà il corso base di scrittura e lettura di narrativa «Sono tutte storie» organizzato dall’agenzia letteraria «La Matita Rossa» e dal «Circolo dei Lettori» di Bergamo.

 

Il corso sarà in 5 lezioni da 3 ore e mezza l’una, il sabato pomeriggio. Facoltativa: visita al Salone del libro di Torino, il 20 maggio 2017

Durante il corso leggeremo testi, spieremo il dietro le quinte del lavoro degli scrittori e scriveremo insieme un racconto. Qui il programma nel dettaglio:

- Sabato 29 Aprile: «Il mestiere di scrivere».

  Andremo dietro le quinte dei più famosi romanzi, scoprendo che non basta scrivere di getto, portati dall’ispirazione, c’è dietro tutto un     lavoro preparatorio, prima di mettere mano alla penna, e una certa consapevolezza del pubblico.

  Casi concreti:

  – Charles Dickens, lo scrittore social

  – J.K. Rowling e l’archivio personale delle schede preparatorie che hanno portato ai romanzi di «Harry Potter»

  Aperitivo con l’autore: Paolo Roversi

 

- Sabato 6 Maggio: «L’importanza dei luoghi»

  Introdurremo parlando di viaggi letterari e seminari per scrittori per poi passare alla costruzione della verosimiglianza nella narrazione e   al ruolo della descrizione.

  Casi concreti:

  – In che rapporto stanno Google Maps e la narrativa?

  – I caffè letterari e gli scrittori

  Aperitivo con l’autore: Alessio Mussinelli

 

- Sabato 13 Maggio: «Il personaggio è desiderio e conflitto»

  Da dove nascono le storie? Quanto è importante la struttura delle relazioni di un personaggio?

  Casi concreti:

  – Schediamo i nostri personaggi

  – La luce verde di Gatsby e F. S. Fitzgerald

  Aperitivo con l’autore: Leonardo Patrignani

 

- Sabato 27 Maggio: «Il punto di vista e la voce del testo»

  Perché ciò che vedo io è diverso da ciò che vedi tu? Il narratore può cambiare totalmente una storia.

  Casi concreti:

  – Frame: Esperimenti di fotografia digitale

  – Riscrivere brani della letteratura con punti di vista e narratori differenti

  Aperitivo con l’autrice: Marta Morotti

 

- Sabato 10 Giugno: «Storie uguali ma diverse»

  Giocare con il tempo: fabula e intreccio, flashback e anticipazione. Tutte le storie sono già state scritte; dunque non si può essere più originali?

  Casi concreti:

  – Un giorno ideale per i pescibanana, di J.D. Salinger

  – Fare i gamberi: raccontare una storia all’indietro