VAL BREMBANA A TUTTA BIRRA

VAL BREMBANA A TUTTA BIRRA

Dal Beerghem alla famiglia Tasso, nel fine settimana del 2 giugno la Val Brembana offre un itinerario perfetto per tutti.

 

In Val Brembana il fine settimana del 2 giugno è ricco di sorprese.

Si parte già giovedì 1, quando a San Pellegrino prende il via «BeerGhèm», il festival della birra artigianale. Promosso da Birrificio Via Priula, Beerghèm propone quattro giornate in cui i protagonisti principali saranno due: il gusto della birra e i produttori del territorio. Accanto a Via Priula, infatti, saranno presenti i maggiori birrifici della provincia tra cui Birrificio Indipendente Elav, Lemine, Otus, Kaos, Valcavallina, Birrificio del Lago, Birrificio della Ghironda, Endorama, Monangi e Birrificio Artiginale Adda.

Tante le iniziative previste nel programma: ogni giorno, dalle 11 a mezzanotte, musica dal vivo, dj set, mercato alimentare, didattica, dibattiti e incontri. La cucina sarà gestita dallo chef Pier Milesi che studierà un menu speciale per l’occasione. Tutti i dettagli sul sito birrificioviapriula.it. 

Birra sì, ma non solo!

Nel week end della Festa della Repubblica la Val Brembana invita tutti a passare una giornata tra le sue bellezze e la sua storia. E allora perché non abbinare a un aperitivo al Beerghèm una visita alle Grotte del Sogno di San Pellegrino? Domenica 4 giugno le grotte saranno visitabili tra le 14,30 e le 18, con una guida ogni mezzora (ingresso 4 euro). Seguendo un percorso verso nord, ecco che in località Oneta di San Giovanni Bianco, sarà possibile ammirare i magnifici affreschi della Camera Picta, ovvero il grande salone di quello che una volta era il palazzo della famiglia Grataroli. Appuntamento alle 11 presso la Casa Museo di Arlecchino; evento gratuito, non è necessaria la prenotazione. 

L’itinerario ideale prosegue poi con una tappa obbligata: Cornello dei Tasso. Sempre domenica, ma alle 16, visita guidata gratuita alla scoperta del borgo e del Museo della Storia Postale (prenotazione non necessaria). Altra tappa è sicuramente rappresentata dalle Miniere di Dossena, dove il 4 giugno sarà possibile fare un viaggio tra i meandri di roccia del sito di estrazione. Tra le 13 e le 17 visite guidate ogni ora al costo di 5 euro, da prenotazione. 

Infine, per tutto il fine settimana dal 2 al 4 giugno continua nei paesi di Altobrembo Erbe del Casaro, la rassegna dei saperi e delle tradizioni del territorio. In programma visite, laboratori, degustazioni e percorsi sensoriali. Tutti i dettagli sul sito erbedelcasaro.it.