VAPRIO E LA VALLE DELL'ADDA: LO SGUARDO DI LEONARDO

VAPRIO E LA VALLE DELL'ADDA: LO SGUARDO DI LEONARDO

Apre una mostra a Vaprio d'Adda dedicata al Genio del Rinascimento. 

 

Il piano terra della cinquecentesca Casa del Custode delle Acque di Vaprio d’Adda ospita, dal 27 aprile 2019, la mostra permanente “Vaprio e la Valle dell’Adda: lo sguardo di Leonardo” dedicata a Leonardo da Vinci e al suo legame con il territorio.
L’iniziativa, voluta dall’Amministrazione Comunale, da La Pro Loco Vaprio e dalla Biblioteca Comunale “Alberto Pirovano”, rientra nel calendario delle Celebrazioni Leonardiane per i 500 anni dalla morte del Maestro toscano. La mostra è curata da Francesca Capellino, Silvia Dondossola e Anna Pozzi e il progetto di allestimento è di Davide Fagiani e Pier Antonio Spolti.

Il percorso espositivo si focalizza sul rapporto che il Genio ebbe con i nostri luoghi attraverso la riproduzione fedele di alcuni disegni del Codice Atlantico della Veneranda Biblioteca Ambrosiana, della Royal Collection e della Bibliothèque de l’Institut de France, dividendoli in tre sezioni: Vaprio d’Adda, il territorio circostante e gli studi sulle acque.

La Mostra è realizzata con il patrocinio di Milano Città Metropolitana e del Comitato Territoriale per la celebrazione dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci.
A cura di Informatori Turistici Locali della Pro Loco Vaprio: Francesca Capellino, Silvia Dondossola, Anna Pozzi. 

Mostra permanente, apertura al pubblico da sabato 27 aprile 2019 presso la Casa del Custode delle Acque.
Orario estivo (maggio-settembre): sabato e domenica 10-12 15-18
Orario invernale (ottobre-aprile): sabato 10-12 

Ingresso libero 
Per informazioni contattare www.comune.vapriodadda.mi.it o www.prolocovaprio.it