WUSHU KUNG-FU AL PARCO GOISIS

WUSHU KUNG-FU AL PARCO GOISIS

 

«Marziale» perché consiste nello studio di tecniche applicabili al combattimento, «arte» perché il suo scopo non è solo il conseguimento della supremazia nello scontro ma soprattutto il raggiungimento di una rara e raffinata «maestria» (Gōng-Fū o kung-fu) nell'uso del corpo.

 

Fin dai tempi di Confucio, il Wǔshù è veicolo di elevati valori morali, estetici ed educativi.

Nelle lezioni si impareranno le posizioni fondamentali, calci a terra e in volo, tecniche acrobatiche di caduta, dei «misteriosi» movimenti col pugno a mano chiusa o aperta, ad uncino e ad artiglio, tutti di diverso tipo.

Il programma si svilupperà progressivamente anche sulle 2 specialità tipiche del Wushu, il Cháng Quán 长拳 («Pugilato a lungo raggio», in rappresentanza degli stili provenienti dal nord della Cina) ed il Nán Quán南派 («Pugilato del Sud» stile rappresentativo delle arti marziali della Cina meridionale), con le relative armi.