Lunedì 01 Ottobre 2007

Il Presidente del Coni Petrucci «Siamo orgogliosi e felici»

Il Coni saluta con affetto e gioia la nomina di Monsignor Carlo Mazza a Vescovo di Fidenza (Parma). Guida spirituale e cappellano delle squadre italiane olimpiche fin dall’edizione di Seul 1988, Don Carlo ha seguito gli atleti azzurri in tutte le principali attività sportive anche fuori dalle singole manifestazioni. A nome dello sport italiano e mio personale, mi pregio di inviarti i più sinceri rallegramenti per l`importante incarico che ti è stato affidato dal Santo Padre Benedetto XVI, si legge in una nota del presidente del Coni Gianni Petrucci. Per il Coni e il movimento olimpico nazionale - prosegue - è motivo d`orgoglio e di soddisfazione aver appreso che il cappellano della squadra olimpica ha ottenuto un così alto riconoscimento da Sua Santità. Con l`augurio che il tuo nuovo officio ti consenta di coniugare come sempre l`attività ecclesiastica con quella di consigliere spirituale dei nostri azzurri ai prossimi Giochi Olimpici di Pechino 2008, ti giungano fervidi i sentimenti della nostra più alta considerazione.(01/10/2007)

e.roncalli

© riproduzione riservata