Mercoledì 01 Ottobre 2008

Ponte San Pietro, il consiglio comunale ha approvato lo spostamento della fonderia

Il Consiglio comunale di Ponte San Pietro, riunitosi martedì 30 settembre, ha dato parere favorevole al progetto di realizzazione del nuovo polo produttivo della Mazzucconi. La fonderia verrà definitivamente trasferita nella frazione di Locate, in via Manzoni, vicino alla «Briantea». La pratica, iniziata dalle precedenti amministrazioni comunali negli Anni Ottanta, è finalmente giunta al termine, anche grazie alla favorevole pronuncia di compatibilità ambientale, oltre che al voto del Consiglio comunale.Il nuovo polo avrà una capacità produttiva di 30mila tonnellate, il doppio della produzione attuale, e sorgerà su un’area di 100mila metri quadrati. I fumi della fonderia saranno scaricati da un camino alto 45 metri. Inoltre sulla Briantea verrà realizzata una rotatoria per agevolare il traffico in entrata e in uscita dal polo produttivo. Entro 4 anni dall’inizio dei lavori, sarà operativa la produzione e a partire dal 2015 verrà completato il trasferimento a Locate del sito di Ponte San Pietro. Il parere favorevole è arrivato dal gruppo di maggioranza. (01/10/2008)

s.masper

© riproduzione riservata