Domenica 02 Febbraio 2003

Maxi tamponamento sulla A4 nella notte Ventitrè auto coinvolte, due feriti

Maxi tamponamento la scorsa notte sull’A4, nel tratto tra Bergamo e Milano, in prossimità del casello di Dalmine. Ventitrè le auto coinvolte, due le persone rimaste ferite, fortunatamente in modo non grave, oltre trenta i contusi. L’autostrada, in direzione Milano, è rimasta chiusa al traffico per quasi quattro ore.

La serie dei tamponamenti a catena si è verificata poco dopo le 3.30. Tre vetture sono venute a collisione, pare durante un sorpasso. Pochi istanti dopo, altre due auto sono finite nel mucchio e così gli urti si sono susseguiti. Per lo più i conducenti sono risultati giovani, che rientravano verso Milano dai locali notturni del Bresciano e del Veronese. Sul posto sono intervenute le pattuglie della polizia stradale del distaccamento di Seriate, che hanno fatto intervenire da Bergamo squadre di pompieri per liberare dalle lamiere delle vetture i due automobilisti rimasti intrappolati. Le condizioni dei due feriti comunque non destano preoccupazioni.

Per consentire il soccorso agli infortunati e il recupero dei mezzi incidentati, le pattuglie della Stradale hanno chiuso l’autostrada, nel tratto fra Bergamo e Dalmine, riaprendo la terza corsia alle 6 di questa mattina, mentre la circolazione ha potuto riprendere regolarmente attorno alle 8.

(02/02/2003)

Su L’Eco di Bergamo del 3 febbraio 2003

u.negrini

© riproduzione riservata

Tags