Domenica 11 Aprile 2004

Bergamo, a schiaffoni mette in fuga i rapinatori

Prende a schiaffoni i rapinatori che volevano portargli via l’incasso del locale e li mette in fuga. È accaduto la notte scorsa a Bergamo: protagonista Gigi Parma, titolare della birreria Maguire’s Pub, ex presidente della Comunità delle Botteghe di Città Alta e presidente provinciale del Conals (associazione dei locali notturni). Parma verso le 3 ha chiuso la birreria di via Previtali: si è fermato con il personale per un brindisi pasquale, poi è rimasto solo. Verso le 5 ha chiuso ed è uscito in cortile per prendere la moto.

Qui è stato assalito da due immigrati che erano passati dal cancello aperto: armati di taglierino gli extracomunitari, quasi certamente marocchini, lo hanno minacciato chiedendogli l’incasso. Parma allora ha reagito: prima un pugno in faccia a uno dei due, poi una serie di ceffoni all’altro.

I mancati rapinatori a quel punto hanno desistito e sono scappati: fuori c’era un complice che li aspettava. La vittima ha chiamato il 113, che ha inviato una pattuglia delle Volanti. Gigi Parma è poi andato in ospedale a farsi medicare: nella colluttazione ha riportato un taglio a una mano e una distorsione a una caviglia. Guarirà in pochi giorni.

(11/4/2004)

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags