Martedì 02 Marzo 2010

Formigoni, presentato il ricorso
La decisione slitta a domani

Slitterà probabilmente a domani la decisione dell'ufficio centrale della Corte di Appello di Milano sull'istanza di riesame avanzata dal Pdl alla decisione di escludere la lista "Per la Lombardia" di Formigoni dalle prossime elezioni regionali. I giudici sarebbero in questo momento esaminando tutte le firme depositate a supporto della lista "Per la Lombardia" e non avrebbero ancora iniziato a valutare l'istanza di riesame, anche perché i radicali, dal cui ricorso è nata la decisione di escludere la lista Formigoni, non avrebbero ancora ricevuto la notifica dell'istanza del Pdl, depositata in tribunale poco prima delle 13.

E' molto probabile, a questo punto, che la decisione non venga presa prima di domani, anche perchè la legge impone che una risposta all'istanza di riesame venga data entro 48 ore. Il ricorso è stato presentato stamani intorno alle 13 dal vice coordinatore lombardo del Pdl, Massimo Corsaro, accompagnato dal ministro della Difesa, Ignazio La Russa, e dal coordinatore regionale lombardo del Pdl, Guido Podestà. La Corte d'Appello ieri ha deciso di non ammettere la lista di Formigoni perchè ha riscontrato irregolarità su 514 firme.

e.roncalli

© riproduzione riservata